ANNA CASARA
Protezione della pelle sensibile e riduzione rossore e couperose
Trattamenti e Consulenze Rossore & Couperose

Fondotinta per rosacea: come scegliere il migliore per coprire i rossori

fondotinta per rosacea

In questo articolo parliamo di :

La couperose o rosacea è un inestetismo della pelle che porta alla formazione di rossore nella zona della fronte, delle guance e del naso, per limitare quest’effetto è possibile utilizzare un fondotinta per rosacea che permette di nascondere, ma non di rimediare a questa problematica.

La scelta di un buon fondotinta è essenziale per riuscire a non peggiorare le condizioni della pelle con prodotti coprenti, troppo ricchi di elementi pesanti che possono chiudere i pori della pelle e andare di conseguenza a rovinare e peggiorare la luminosità della pelle, rendendola opaca e più secca del solito.

Un fondotinta per couperose o rosacea, dunque, dovrebbe essere il più possibile indicato per questo inestetismo e soprattutto dovrebbe presentare una buona copertura e al contempo una texture il più possibile leggera.

Qual è la corretta routine di bellezza prima di applicare il fondotinta?

Prima di applicare il fondotinta bisogna seguire una routine di bellezza che permetta di alleviare i rossori, evitando così di usare un prodotto dalla texture eccessivamente pesante e da componenti pesanti dannosi per la salute dell’epidermide.

La routine di bellezza per applicare il fondotinta richiede alcuni step specifici con prodotti indicati per la rosacea:

  1. Detergi la pelle in modo corretto. Il detergente viso calmy di Delisoft permette di andare a eliminare in profondità le impurità, migliorando la barriera protettiva di una pelle sensibile, attraverso una formulazione che aiuta a rendere il colorito più omogeneo e luminoso.
  2. Applicazione di un siero per la pelle: l’applicazione del siero sull’epidermide dev’essere effettuata prima di mettere il fondotinta per couperose. Il siero migliore deve presentare delle caratteristiche sia calmanti sia schiarenti al fine di correggere l’incarnato e andare a migliorare la sua luminosità e anche la ricezione dei giusti prodotti di bellezza.

Naturalmente oltre a una buona preparazione della pelle, sarebbe sempre meglio chiedersi prima di tutto: couperose viso come curarla, al fine di ottimizzare lo stato dell’epidermide. Una cura topica con sieri e creme dedicate alla couperose può essere un trattamento indicato al fine di migliorare lo stato dell’epidermide. Ora che sai come trattare questo problema e seguita la giusta routine, puoi scegliere e applicare il giusto fondotinta.

Come scegliere un fondotinta per rosacea e couperose? Consigli.

Rosacea fondotinta? Couperose: quale fondotinta applicare? La rosacea e la couperose sono due problematiche a carico della pelle del viso che possono infastidire soprattutto quando si deve applicare il make up.

La prima regola per un fondotinta ottimale è idratare la pelle a fondo e usare i giusti prodotti per la base. Questo perché le epidermide molto sensibili tendono a reagire male se uno degli ingredienti del fondotinta sono poco tollerati. Bisogna, dunque, trovare il prodotto dalla giusta texture e sopratutto con il colorito idoneo.

Infatti, esistono dei color correcting, ossia dei correttori di colore, che hanno una texture molto più leggera del classico fondotinta e che grazie al loro colorito: verde o viola, riescono a minimizzare il rossore e permettono di creare la giusta base per il trucco.

Dopo il color correcting se si vuole armonizzare il colorito del viso è possibile utilizzare un fondotinta in polvere leggero da applicare sul viso con un pennello apposito. I fondotinta matt in polvere sono meno pesanti di quelli compatti e in crema e permettono di truccarti senza effetti eccessivamente negativi sullo stato dell’epidermide.

Un’altra soluzione è cercare un fondotinta per rosacea e couperose in farmacia, di solito, questi prodotti hanno ingredienti in grado di non danneggiare la pelle e di mantenerla idratata anche se si soffre di queste problematiche. In farmacia si possono trovare delle creme colorate leggere e che agiscono anche positivamente in termini di luminosità.

Ora che sai come scegliere il giusto fondotinta per rosacea e couperose, ricordati di struccarti immediatamente quando torni a casa con i detergenti viso appositi per queste problematiche, in questo modo la pelle sarà nuovamente idratata e il rossore lenito.

Articoli del Blog

Teleangectasie viso: cosa sono? Quando si manifestano e sono correlate alla rosacea?

Le teleangectasie viso, come si comprende dal termine, corrispondono a una dilatazione dei vasi sanguigni. …

Leggi tutto

Detergente viso delicato: il migliore per trattare rossori e couperose

Il detergente viso delicato è un prodotto essenziale che dovrebbe essere presente in ogni beauty …

Leggi tutto

Bruciore pelle senza arrossamento o con rossore: quali le cause principali?

Il bruciore pelle senza arrossamento oppure con rossore può essere dovuto a varie cause e …

Leggi tutto

Naso arrossato e rosacea fimatosa: cause, effetti psicologici e trattamenti

Il naso arrossato è tra gli effetti principali di una patologia che prende il nome …

Leggi tutto