ANNA CASARA
Protezione della pelle sensibile e riduzione rossore e couperose
Trattamenti e Consulenze Rossore & Couperose

Guance rosse e macchie: cause e rimedi

guance rosse

In questo articolo parliamo di :

Le guance rosse sono uno dei sintomi evidenti della couperose o di chi soffre di acne rosacea. Infatti, in entrambi i casi, tendono a comparire delle macchie rosse sulle guance che possono essere piuttosto fastidiose perché visibili e difficili da eliminare. 

Nei casi più gravi, poi, possono comparire anche dei brufoli guance che sono una reazione della pelle sensibile, soprattutto se si utilizzano prodotti troppo aggressivi o se non si segue un’alimentazione corretta.

Infatti le guance gonfie tipiche della rosacea, ad esempio, compaiono anche in seguito all’assunzione di alcuni alimenti e come conseguenza di abitudini scorrette.

Macchie rosse sulle guance: le cause

Guance rosse cause principali? A causare le guance rosse o le guance gonfie può essere la couperose o l’acne rosacea: la prima patologia della cute è legata a un’eccessiva fragilità dei capillari del volto che causa la comparsa di chiazze rossastre, provoca un arrossamento localizzato soprattutto a livello delle guance, ai lati del naso e sul mento causando anche problemi a livello psicologico; l’acne rosacea, invece, prevede arrossamenti, bruciori e irritazioni e, in alcuni casi, favorisce anche la comparsa di brufoli.

Le guance, sia per l’irritazione che per la presenza di foruncoli,  quindi, possono apparire gonfie. 

Le cause di couperose e acne rosacea non sono del tutto conosciute e, insieme a una predisposizione genetica si pensa intervengano anche delle disfunzioni ormonali. Inoltre, l prolungata esposizione al sole, le variazioni climatiche come il passaggio da ambienti caldi a quelli freddi e viceversa vanno ad alternare il microcircolo e, quindi, causano la comparsa di guance gonfie e di brufoli sulle guance. 

Addirittura, anche alcune emozioni forti vanno a innescare alcune reazioni dell’ipotalamo, una ghiandola del cervello, che in risposta ad alcuni impulsi emotivi causa guance rosse e viso accaldato, soprattutto quando si tendono a celare le proprie sensazioni.

Acne Rosacea e Alimentazione? Ci sono poi dei fattori scatenanti, come l’assunzione di alcool, cibi piccanti, alcune emozioni molto forte, carenze di vitamina C e B che favoriscono questo sintomi. Inoltre, molto spesso vengono utilizzati dei cosmetici che non sono adatti alla propria tipologia di pelle.

Infatti, chi soffre di questi inestetismi e ad esempio vuole eliminare i brufoli sulle guance, spesso tende a utilizzare prodotti aggressivi o a detergere eccessivamente la pelle nella speranza di eliminare le imperfezioni, ma si ottiene,  invece, l’effetto contrario perché la pelle perde la sua naturale barriera protettiva.

Guance rosse rimedi

Il primo passo per dire addio alle guance rosse e gonfie è quello di contattare uno specialista che possa fornire una consulenza personalizzata, individuare il tipo di pelle e consigliare i prodotti adeguati da inserire nella propria beauty routine. 

Ad esempio, è possibile utilizzare delle formulazioni apposite che tendono a schiarire la pelle. Le creme anti-rossore, infatti, contengono dei principi attivi che idratano la pelle in profondità e leniscono la cute, come la camomilla e il gluconolattone, o il Ginko Biloba, ideale anche per ripristinare il microcircolo. É importate, però, che questi prodotti non siano aggressivi e privi di sostanze come parabeni, petrolati e olii minerali che, oltre a essere potenzialmente tossici,  sono  irritanti per la pelle.

Molto importante è ovviamente anche la detersione che va effettuata due volte al giorno per rimuovere residui di trucco, impurità, sebo in eccesso e smog. Meglio scegliere un detergente delicato, purificante, ma che nello stesso tempo abbia spiccate proprietà  lenitive in modo da ridurre il rossore.

Poiché le guance rosse compaiono soprattutto dopo l’esposizione al sole, è bene scegliere cosmetici e make-up che abbiano un’adeguata protezione solare. Esistono, infatti, formulazioni specifiche come dei fondotinta  o correttori che coniugano l’effetto coprente, perfetto per mascherare brufoli sulle guance e imperfezioni, insieme a un fattore di protezione e una texture cremosa che dona un immediata sensazione di comfort.

Articoli del Blog

Rosacea oculare, cos’è? Sintomi, cause e trattamenti

La rosacea oculare è un disturbo della pelle legato alla rosacea, patologia cronica che colpisce la zona …

Leggi tutto

Palpebre secche e arrossate: cause e rimedi

Palpebre secche, screpolate e arrossate con sensazione di prurito, fastidio e bruciore: sono questi i sintomi …

Leggi tutto

Macchie post brufoli: come eliminarle con il peeling viso

Le macchie post brufoli sono un problema molto comune, soprattutto, di chi in adolescenza ha avuto a …

Leggi tutto

La migliore skincare autunnale

La skincare autunnale è differente dalla routine estiva, perché serve per far riprendere la pelle …

Leggi tutto